fbpx

Regolamento

SCARICA PDF REGOLAMENTO

Revisione n.1 del 20/03/2020

Ci teniamo a precisare che il regolamento, le condizioni e i premi potranno subire variazioni anche in considerazione dell'emergenza coronavirus che affligge l'associazione e i suoi partner al momento della pubblicazione del bando. Siamo sicuri possiate comprendere la situazione.

PREMESSA:
Il Believe Film Festival è un festival di cortometraggi ideato e realizzato dall’Associazione Believe APS, che vuole dare ai giovani artisti del cinema la possibilità di mettersi in gioco nella realizzazione in autonomia di un cortometraggio. Questo cortometraggio, se ammesso alle fasi finali, viene proiettato, secondo il calendario, presso il Cinema Teatro Alcione di Verona, dove sono assegnati i premi e proclamati i vincitori.
Il Festival vuole sì stimolare i partecipanti a mettersi in gioco nell’arte del cinema, ma vuole anche insegnare uno stile, un modo di fare le cose: ecco perché sarà necessario mantenere un contatto stretto con lo staff dell’evento. Il Festival si compone di tre giornate: 22-23-24 ottobre 2020 e includerà: proiezione dei cortometraggi alla presenza degli autori; due mattinate di workshop tenuti da professionisti del settore; visita di Verona; visione di un film e dialogo con il regista o con gli attori; incontro con imprese e istituzioni attive nell’ambito cinematografico; serata di gala con premiazioni dei vincitori e proiezione dei cortometraggi vincitori.
Tutto il regolamento e tutto lo svolgimento della competizione sono quindi guidati da questi tre principi: mettersi in gioco nell’arte del cinema, creare relazioni, fare le cose «con stile».


ART. 1: REQUISITI PER L’ISCRIZIONE.
Possono competere, come singoli o come gruppo, tutti i residenti sul territorio della Repubblica Italiana, dello Stato di San Marino e della città del Vaticano di età compresa tra i 14 (quattordici) e i 24 (ventiquattro) anni compiuti alla data di chiusura delle iscrizioni, fissata per il 5 settembre 2020. Il cortometraggio tuttavia potrà essere inviato fino a sabato 12 settembre 2020 compreso.
Possono partecipare anche i cortometraggi realizzati nell’ambito di altri concorsi, festival, manifestazioni e iniziative comunque denominate, sia pubbliche che private, purché rispettino tutti i requisiti previsti dal presente Regolamento.
Sono esclusi tutti i cortometraggi realizzati con l’apporto non insignificante di soggetti non rientranti nei requisiti di età di cui al comma 1. Questa disposizione non si applica quando l’apporto è costituito dalla partecipazione al cortometraggio in qualità di attore.


ART. 2: ISTITUZIONE DELLE SEZIONI.
Sono istituite due sezioni di concorso:
a. Selezione ufficiale: possono concorrere all’interno di questa sezione tutti i cortometraggi pervenuti;
b. Esordienti: possono concorrere all’interno di questa sezione i cortometraggi che rispettino i seguenti requisiti:

1. Non sono stati selezionati per le fasi finali della Selezione ufficiale;
2. Sono stati realizzati interamente da partecipanti nati tra il 01.01.2001 e il 31.12.2006 compresi, limitatamente alle seguenti figure tecniche: regista; montatore; tecnici audio e luci; direttore della fotografia; sceneggiatore. Rimane fermo quanto disposto dall’art. 1 comma 3.


ART. 3: MODALITA’ D’ISCRIZIONE. CONTRIBUTO PER LE SPESE DI SELEZIONE.
La partecipazione alle selezioni del Believe Film Festival prevede il pagamento di un contributo per le spese di selezione di ciascun cortometraggio, fissato in:

1.  Euro 15,00 (quindici/00) per coloro che perfezionano l’iscrizione entro il 30 giugno 2020;
2. Euro 20,00 (venti/00) per coloro che perfezionano l’iscrizione entro il 31 luglio 2020;
3. Euro 30,00 (trenta/00) per coloro che perfezionano l’iscrizione entro il 5 settembre 2020.

Il pagamento deve avvenire tramite bonifico bancario o Paypal. Il contributo per le spese di selezione del cortometraggio non può essere restituito. Gli estremi per effettuare il pagamento saranno comunicati al termine dell’iscrizione online.
L’iscrizione avviene, nel rispetto della data di chiusura delle iscrizioni, attraverso la compilazione dell’apposito modulo online sul sito dell’evento (vai al modulo di iscrizione) e si perfeziona con il pagamento del contributo per le spese di selezione dei cortometraggi ai sensi dei commi precedenti, nel rispetto delle date lì indicate. Tale modulo deve essere compilato non appena si decide di partecipare all’evento, il cortometraggio invece può essere inviato entro il 12 settembre 2020.
Pur essendo il cinema un’arte di gruppo, per i cortometraggi di produzione comune deve essere formalizzata una unica iscrizione ad opera di un componente del gruppo, preferibilmente ad opera del regista del cortometraggio.
Inoltre, tutti i partecipanti devono anche singolarmente accettare, dare il proprio consenso e sottoscrivere il presente regolamento e i moduli contenuti nell’apposito documento (denominato Allegati al Regolamento del Believe Film Festival), che comprendono:

a. Allegato A (diritti dell’Associazione Believe APS sul cortometraggio) - presto disponibile;
b. Allegato B (informativa sul trattamento dei dati personali) - presto disponibile;

Tali moduli devono essere scansionati e inviati all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro la data di chiusura delle iscrizioni in formato .pdf, indicando nella mail l’avvenuta iscrizione. Questi moduli possono essere inviati anche in un momento successivo alla compilazione del modulo online sul sito dell’evento, ma comunque entro la data di chiusura delle iscrizioni.
Il rappresentante deve ottenere il consenso e la firma dei moduli contenuti negli Allegati da parte di tutti i componenti del gruppo e ne risponde personalmente. Nel caso in cui il cortometraggio fosse ammesso a partecipare alle fasi finali, le copie cartacee originali degli stessi moduli, firmate da tutti i componenti del gruppo, devono essere consegnate alla segreteria dell’evento nella stessa serata finale.
Il mancato rispetto delle modalità di iscrizione e dei tempi indicati nel presente articolo comporta l’esclusione del cortometraggio dalla competizione.


ART. 4: PARTECIPAZIONE ALLE FASI FINALI.
L'impegno di partecipazione alle fasi finali, nel caso in cui il corto fosse selezionato, è parte integrante della manifestazione e condizione necessaria per riscuotere i premi. Coloro che non sono stati selezionati a partecipare alle fasi finali possono partecipare ugualmente e integralmente alla manifestazione secondo le modalità indicate sul sito dell’evento.
Per la partecipazione alle fasi finali, ai partecipanti finalisti è richiesto il pagamento di un contributo di  euro 129,00 (centoventinove/00), comprensivi dei pasti, dell’alloggio per tre notti in albergo, della partecipazione ai workshop formativi, alla serata finale e di ogni altro evento presente nel programma. Rimane fermo il rimborso spese previsto dall’art. 14.
Il pagamento deve avvenire tramite bonifico bancario non appena il partecipante è informato dell’esito delle selezioni. Gli estremi per il pagamento saranno disponibili sul sito e inviati per email.
I partecipanti alle fasi finali si impegnano ad essere presenti, a rispettare integralmente il programma dell’evento e a parteciparvi con spirito costruttivo, nel rispetto dello stile dell’associazione Believe APS.


ART. 5: DURATA E TEMI DEL CORTOMETRAGGIO.
Il cortometraggio deve avere durata compresa tra 1 (uno) e 15 (quindici) minuti.
Il cortometraggio, se realizzato in lingua straniera, deve essere sottotitolato in lingua italiana. Sono comunque ammesse espressioni o brevi dialoghi in lingua straniera, purché siano inseriti i sottotitoli.
Il cortometraggio deve sviluppare uno dei seguenti temi [clicca per vedere i temi dell'edizione 2020]


ART. 6: CONTENUTO DEL CORTOMETRAGGIO: DIVIETI.
Il Believe Film Festival promuove e garantisce la massima libertà di espressione attraverso l’arte cinematografica, fermo il rispetto delle disposizioni contenute nel presente articolo.
Il cortometraggio non può contenere immagini né contenuti:

a. A carattere pornografico o pedopornografico;
b. A carattere violento o discriminatorio di qualsiasi genere, salvo che tali immagini o contenuti non siano inequivocabilmente rivolti a stigmatizzare detti comportamenti;
c. Atti a promuovere ed incentivare l’uso di droghe e stupefacenti di qualsiasi genere, inclusi l’alcool e il tabacco;
d. Atti a promuovere il gioco d’azzardo in ogni sua forma.

È fatto altresì divieto di inserire nel cortometraggio, dietro il pagamento di un compenso o di una qualche utilità, immagini o altri contenuti a carattere pubblicitario destinati a promuovere esplicitamente le merci, i servizi o l’immagine di una persona fisica o giuridica esercente un’attività economica.
La violazione dei limiti di cui ai commi precedenti è rilevata d’ufficio dalla giuria, che provvede a sanzionare il cortometraggio con una penalizzazione nel punteggio ovvero, nei casi più gravi, con l’esclusione del cortometraggio.


ART. 7: REQUISITI TECNICI DEL CORTOMETRAGGIO.
Il cortometraggio deve essere consegnato in versione digitale H264 nel formato HD1080 25p con un bitrate non inferiore a 10 mb.
Chi desiderasse realizzare il corto nei formati cinematografici standard deve attenersi alle seguenti indicazioni circa la risoluzione:
1. Flat (1.85) 1998x1080 pixel; oppure
2. Scope (2.39) 2048x858 pixel.
È possibile inserire, nel formato HD1080, le bande nere sopra e sotto.


ART. 8: MODALITA’ D’INVIO DEL CORTOMETRAGGIO.
Il cortometraggio deve pervenire allo staff evento entro e non oltre la data di chiusura delle iscrizioni attraverso il sito https://wetransfer.com, selezionando come “mail di contatto” Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Se il file eccede i 2GB, può essere consegnato a mano o spedito a mezzo posta raccomandata all’interno di una chiavetta USB. Nel messaggio di accompagnamento all’invio deve essere inserito il titolo dell’opera e il nome del referente del gruppo che si è occupato dell’iscrizione.
Al cortometraggio debbono essere obbligatoriamente allegati:

1.  Un trailer della durata di circa 30 secondi;
2. Una breve descrizione del contenuto del cortometraggio, di lunghezza non superiore a centoventi parole.

Se il cortometraggio non è inviato nei tempi e nei modi stabiliti è escluso dalla competizione.


ART. 9: GIURIA E SELEZIONE.
Tra i cortometraggi pervenuti, la giuria seleziona i cortometraggi da ammettere alle fasi finali del Film Festival per ciascuna sezione, nel rispetto dell’art. 2.
È facoltà dell’Associazione Believe APS escludere dalla competizione i cortometraggi che non presentino qualità sufficiente o che non sviluppino uno dei temi indicati; la decisione non è appellabile. Dell’esclusione è data notizia ai partecipanti tramite e-mail.
Una seconda giuria di esperti decreta, tra i cortometraggi finalisti, i vincitori dei premi indicati dagli artt. 11 e seguenti. L’esame dei cortometraggi avviene in maniera del tutto anonima: gli stessi sono associati alle generalità dei concorrenti solo successivamente alla decisione della giuria.
L’Associazione Believe APS si riserva in ogni tempo la facoltà di sostituire i membri della giuria che fossero impediti a partecipare ai lavori. 


ART. 10: PROCLAMAZIONE DEL VINCITORE.
I corti finalisti e in concorso nelle due sezioni saranno proiettati secondo il calendario prestabilito del festival alla presenza dei registi e del cast. La proclamazione dei vincitori avverrà durante la serata di gala di sabato 24 ottobre 2020.
In mancanza di una rappresentanza dei realizzatori alle fasi finali, il cortometraggio è proiettato in sala ma è escluso dall’assegnazione dei premi indicati negli articoli successivi.
La serata finale si svolge presso il Cinema Teatro Alcione di Verona (Via Verdi 20, 37131 Verona).


ART. 11: PREMI.
Ai vincitori dell’Evento sono destinati dei premi monetari: l’Associazione si augura che tali somme di denaro siano utilizzate al fine di sostenere il talento emerso nel corso del Believe Film Festival.
Tale somma di denaro è erogata dall’Associazione quale riconoscimento del merito personale e titolo di incoraggiamento nell’interesse della collettività e in ragione della finalità sociale dell’Evento (Art. 6 lett. a) ed e) d.P.R. 26.10.2001 n° 430).

È prevista l’assegnazione dei seguenti premi:

a. Premio per la sezione Selezione Ufficiale, del valore di euro 2.000,00 (duemila/00). Il premio è assegnato dalla giuria al cortometraggio vincitore del Festival per la sezione Selezione Ufficiale;
b. Premio per la sezione Esordienti, del valore di euro 500,00 (cinquecento/00). Il premio è assegnato dalla giuria al cortometraggio vincitore del Festival per la sezione Esordienti;
c. Premio del pubblico: il premio è assegnato attraverso il televoto con l’applicazione bePLAY, scaricabile su tutti gli smartphone e permetterà a chi è in sala, o a chi avrà seguito il Festival in streaming, di votare il suo cortometraggio preferito tra quelli ammessi alla partecipazione alle fasi finali, indipendentemente dalla sezione in cui sono inseriti. Al vincitore è conferita una targa che attesta la vittoria del premio.

Ciascun cortometraggio può risultare vincitore di uno solo dei premi qui indicati; il Premio del pubblico può invece essere assegnato anche a chi risulta vincitore di uno degli altri premi.
Ulteriori premi potranno essere messi in palio dall’Associazione Believe APS a seguito di future intese con i propri sponsor e partner: di ciò, e dei criteri per la relativa attribuzione, verrà data pronta comunicazione sul sito ufficiale dell’evento.


ART. 12: BORSA DI STUDIO PRESSO LA FLORENCE MOVIE ACADEMY.
Al gruppo vincitore della Sezione Esordienti è assegnata anche una borsa di studio del valore di euro 3000,00 (tremila/00): essa è messa a disposizione dalla Florence Movie Academy (www.florencemovie.it) a copertura dell’intera quota d’iscrizione del primo anno per uno qualsiasi dei corsi da essa tenuti.
Per poter beneficiare della borsa di studio, un componente del gruppo vincitore, designato di comune accordo dai suoi membri, deve iscriversi ad uno qualsiasi dei corsi tenuti dalla Florence Movie Academy entro il 31 agosto 2022, a pena di decadenza. L’Associazione, tempestivamente informata di tale decisione, rilascerà apposita lettera di referenza attestante la vincita e il diritto di riscuotere la borsa di studio.
Al componente regolarmente iscrittosi è altresì garantito uno sconto del 10% sulla quota annuale di iscrizione per gli anni successivi al primo.
La borsa di studio è personale e non cedibile.


ART. 13: SCONTO SULL’ISCRIZIONE.
A tutti i partecipanti al Believe Film Festival, anche se non classificati tra i cortometraggi finalisti, è garantito uno sconto del 10% sulla quota annuale di iscrizione ad un qualsiasi corso tenuto dalla Florence Movie Academy.


ART. 14: RIMBORSI SPESE.
Per ciascun cortometraggio ammesso alle fasi finali, l’Associazione assegna un rimborso spese per il viaggio fino ad un massimo di euro 250,00 per cortometraggio, dietro presentazione di pezze giustificative. Il rimborso avviene mediante bonifico bancario al termine dell’evento.
La disposizione del comma precedente non si applica ai residenti in provincia di Verona.


ART. 15: DIRITTI SUL CORTOMETRAGGIO.
I diritti dell’Associazione Believe APS sul cortometraggio sono definiti nell’Allegato A, la cui sottoscrizione da parte di tutti i componenti del gruppo è condizione necessaria per il perfezionamento dell’iscrizione.
L’Associazione Believe APS si riserva il diritto di far eseguire riprese audio e/o video della cerimonia per la relativa trasmissione, in diretta o in differita, senza diritti o compensi per gli autori e i produttori. Gli autori dei cortometraggi premiati sono tenuti a far sì che, dopo la premiazione, il cortometraggio contenga la menzione “Cortometraggio vincitore del premio [indicazione del premio vinto] nella III edizione del Believe Film Festival” in qualsiasi diffusione si ritenga di dare all’opera (YouTube, Cinema, eventuali altri concorsi, ecc.).


ART. 16: SANZIONI.
L’Associazione Believe APS può escludere dall’evento i partecipanti che compissero gravi scorrettezze, che non si attenessero alle indicazioni del presente bando o che comunque si rendessero responsabili di comportamenti contrari alle finalità educative e culturali dell’evento.


ART. 17: MODIFICHE AL REGOLAMENTO.
Ogni successiva modifica e/o integrazione del regolamento è pubblicata senza ritardo sul sito dell’evento.


ART. 18: DISPOSIZIONI FINALI.
A ideare ed organizzare il Believe Film Festival è l’Associazione Believe APS (sede legale in Via Verdi 20, 37131 Verona, CF 93283180235, P.IVA 04637910235). Ad essa spettano tutti i diritti da esso derivanti.
L’Associazione Believe APS si riserva il diritto di annullare la competizione entro il termine ultimo per la presentazione delle iscrizioni, dandone notizia sul sito www.believefilmfestival.it.
Le decisioni della giuria e dell’Associazione Believe APS sono vincolanti e non appellabili.
La presentazione della domanda di partecipazione al Festival importa accettazione di questo Regolamento e dei suoi Allegati.

 


2020 © - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - VIA VERDI 20, 37131 VERONA

Privacy Policy Cookie Policy